Storia della Pallavolo

Un po di Storia

La pallavolo in Italia approda nel 1918 circa, portatori di questo sport furono gli americani che, con reti e palloni, ci fecero innamorare di questo sport. Una delle prime città in cui questo nuovo sport vide la sua diffusione fu Ravenna seguirono a ruota Treviso, Verona e Padova, queste saranno protagoniste di un notevole sviluppo agonistico dopo la seconda guerra mondiale.

Ma dove nasce il volley?

Nasce negli Usa a fine anni Ottanta, esattamente nel 1895 grazie al reverendo Wiliam Morgan, che voleva creare un gioco da praticare durante educazione fisica che non prevedesse il contatto fisico e quindi non mettesse a rischio ginocchia e altre parti degli atleti. Se vi state chiedendo da quale città nasce la pallavolo rimarrete stupiti perché la risposta è Springfield, si avete capito bene la città dei Simpson.

Simpson volley

La pallavolo è cambiata molto negli anni e una data fondamentale fu il 1978 cioè il mondiale italiano nel quale la Federvolley si impegnò moltissimo a sponsorizzare il suo movimento facendo entrare la pallavolo nelle case di milioni di italiani attraverso la televisione. Così facendo riuscì ad avvicinare moltissime donne a questo sport e dopo il mondiale del ’78 le donne scavalcarono ufficialmente gli uomini come praticanti di questo sport.

Fu dopo questo mondiale che la pallavolo venne riconosciuto come sport dei giovani grazie alla sua presentazione ai Giochi della Gioventù come sport di squadra per eccellenza praticato in tutte le scuole della nostra penisola.

I risultati del volley nostrano in campo internazionale arrivarono principalmente grazie alla Teodora Ravenna in campo femminile; che nell’88 divenne campione d’Europa e fu la prima squadra occidentale a spezzare il dominio indiscusso delle squadre dell’est Europa.

Ma i risultati più strabilianti arrivarono grazie a Velasco e alla generazione di fenomeni che fece entrare di diritto la pallavolo italiana nell’olimpo del volley internazionale. Questa periodo vide la nazionale italiana inanellare una serie di successi fra Europei, World League e ben tre mondiali consecutivi.

Generazione di fenomeni


Articolo più vecchio Articolo più recente


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Gira e Vinci Spinner icon