Recensione Scarpe da Pallavolo: Asics Metarise

Ciao a Tutti sono Custom Shoes e oggi vi presento le scarpe Asics Metarise, la nuovissima scarpa di Asics, una scarpa che si discosta tantissimo dai modelli classici di Asics ed è pronta a sconvolgere il mercato con le sue novità.

TECNOLOGIA

 

Come detto nell’introduzione le Asics Metarise si discostano moltissimo da quello che è la tradizione Asics che ha deciso di creare una scarpa molto più massiccia rispetto alle altre. Le tecnologie integrate nella scarpa sono molteplici e tutte da scoprire: si passa dal Flyte Foam contenuto nella suola passando per il Dynawrap e Risetruss contenuti nella tomaia. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

COLORI DISPONIBILI

Colori disponibili asics metarise

La Metarise Tokyo di Asics esce con un solo colore disponibile e adatta ad una clientela maschile. Sappiamo però che per le donne Asics ha in serbo dei modelli nuovissimi che a breve recensiremo.

AMMORTIZZAZIONE

Ammortizzazione

FlyteFoam

Veniamo all’intersuola. La tecnologia incorporata nella scarpa e quella FlyFoam già conosciuta e collaudata in altri modelli di Asics, la troviamo disposta per tutta la lunghezza della suola partendo dalla parte posteriore fino ad arrivare all’avampiede. Questa tecnologia ti garantirà un supporto maggiore nel salto e un’ottima ammortizzazione durante le fasi di atterraggio.

TOMAIA

Tomaia

Tomaia zoom

A prima vista come detto le Asics Metarise sono molto più massicce rispetto alle classiche scarpe della casa giapponese. È una scarpa costruita molto più stabile molto simile a una scapa da basket. Ma andiamo a vedere la composizione della tomaia.
Anche in questo modello troviamo l’ormai popolare costruzione a calzino che permette di avere un maggior confort nel calzarla. Questo sistema è ricoperto da un secondo strato nell’avampiede costruito con una particolare tecnologia di Mesh che garantisce un livello molto alto di traspirabilità. Inoltre grazie alla tecnologia Dynawarp la scarpa risulta molto stabile. Troviamo anche un nuovo sistema per allacciare le stringhe che permette di stringere la scarpa molto aderente al piede e migliorare così le sue performance durante la prestazione sportiva.
Spostandoci nella parte della zona del metatarso abbiamo un supporto aggiuntivo che stabilizza quella zona rendendo la scarpa veramente efficiente in tutti i movimenti e transizioni o salti. Grazie quindi al Dynawrap sotto la tomaia e le altre tecnologie, con le Metarise, avremo una buonissima presa in tutte le direzioni così come durante i movimenti di frenata e spostamenti laterali avremo il piede stabile all’interno della scarpa stessa.

SUOLA

Suola

La suola offre molta stabilità sia quando ci si sposta lateralmente che quando si atterra da un salto. È realizzata interamente in gomma e troviamo al centro della suola il perno di rotazione, classico nelle scarpe da pallavolo. Nella zona posteriore, nel tallone, la scarpa risulta tirata molto in alto e questa conformazione consente un movimento di rotolamento naturale durante le fasi di rincorsa.

PESO

Peso

La taglia 42 ha un peso di 425 grammi, un peso relativamente leggero per le qualità offerte in stabilità e ammortizzazione.

IN CONCLUSIONE

Asics con le Metraise supera i modelli tradizionali di pallavolo introducendo sul mercato un qualcosa di completamente nuovo. Una scapa che unisce stabilità ad ammortizzazione non lasciando nessun dettaglio al caso, sia a livello estetico che tecnologico. Insomma con questo modello Asics si proietta in un nuovo mondo.
Queste scarpe sono particolarmente interessanti per i giocatori molto grandi e pesanti quindi come ad esempio i centrali o opposti molto potenti e pesanti. Una scarpa che supporterà anche i salti e gli atterraggi più estremi.

Ringraziamo Green Media Lab 

I NOSTRI MODELLI

 

Non dimenticarti di andare a leggere la nostra guida per scegliere le scarpe da pallavolo, all'interno troverai anche la pratica guida su come fare a scegliere la taglia giusta per te!

--> CLICCA QUI  

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati